Caratteristiche generali

Nella sua costituzione il MC non è un movimento di massa, è evangelicamente piccolo per servire meglio la Chiesa, prediligendo il simbolo del lievito evangelico che fermenta la massa, sostenendo piccole realtà, senza essere protagonista. Non è nemmeno un gruppo spirituale che si chiude in se stesso con il suo fervore, ma si espande insieme alla Chiesa e si lascia dirigere dai suoi Pastori.

Il termine Movimento va inteso come realtà aggregativa nella quale l’elemento unificante è l’adesione vitale ad alcune idee-forza e ad uno spirito comune. Giuridicamente è organicamente strutturato come Associazione.

La partecipazione al MC è una libera scelta, senza formalità.

- Per essere membri effettivi, occorre un atto di consacrazione che conferma un cammino spirituale vissuto all’interno del Movimento e l'accettazione di alcuni punti basilari indicati dalle Note pastorali della CEI 1981 e 1993 sulle Aggregazioni laicali (criteri di ecclesialità).

- Il nuovo aderente è ammesso in un gruppo solo dopo un periodo di formazione per assimilare lo spirito dell'Opera e comprenderne le finalità.

- L'uscita dal MC avviene o per giuste cause da parte dell’Associazione o per decisione personale.

 - Un gruppo MC nasce col permesso del Vescovo locale ed è ufficializzato solo quando si può contare sulla presenza di un assistente spirituale approvato dal Vescovo.

- La presenza dei sacerdoti o religiosi/e nei vari ruoli del MC è subordinata al permesso dei rispettivi superiori.

- A livello nazionale il MC è unico, per cui i gruppi fanno riferimento all'insieme e alla parte direttiva.

Come Associazione il MC è rappresentato da un presidente eletto dall’assemblea generale tra i membri effettivi. Egli è coadiuvato da un Consiglio Direttivo che vigila sulla fedeltà all’ispirazione originaria e orienta il cammino degli aderenti in obbedienza al Magistero ecclesiale.

Assistente nazionale per l’Italia, dal 1993 al 2013 S.E. Mons. Mario Cecchini, oggi Vescovo emerito di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola.

Intensa Luce

O intensa luce del mio Dio
vieni in mio aiuto.
Insegnami a parlare
aiutami a tacere
dirigimi nel camminare.

Arrestami per sostare presso di Te
affinché ogni parola detta o taciuta,
Ogni passo fatto o respinto,
tutto sia nella perfetta volontà di Dio.

Tutti i tuoi caldi raggi,
o Luce Divina,
mi diano l'equilibrio dei santi.


Preghiera ufficiale del MC, con approvazione ecclesiastica

Francesca Dal Ri Cornado

Francesca Dal Ri Cornado (Franca) (Brescia 1924-1993), donna semplice e di grande fede, sposa e madre (1) è la fondatrice del Movimento Carismatico di Assisi (MC) in un tempo in cui si parlava di morte di Dio, di inverno della Chiesa, si pretendeva di costruire una religione per l’uomo.

leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

Loading…